Notti europee dei Ricercatori 2019 in Italia: la presentazione al Miur

È stata presentata il 18 settembre 2019 presso il Miur la Notte europea dei Ricercatori, che si svolgerà il 27 settembre 2019. Hanno preso parte alla conferenza stampa di presentazione il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Lorenzo Fioramonti, il direttore f.f. della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Vito Borrelli, e i rappresentanti dei 9 progetti italiani finanziati…

Aspettando la Notte: for kids and schools

Una ricca proposta di appuntamenti dedicati ai bambini e ai ragazzi, al mattino anche per le scuole, nella settimana che introduce e accompagna la Sharper Night 2019 a Napoli, dal 22 al 26 settembre. ARCHAEOLOGY FOR KIDS – domenica 22 settembre ore 11 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli. Un laboratorio – inserito nella più ampia proposta ‘La Giraffa. Racconti di stelle’ – realizzato da Osservatorio…

Incontri inediti

Sabato 21 settembre alle ore 18.30, in occasione delle Giornate del Patrimonio, il Museo Novecento a Napoli di Castel Sant’Elmo ospita, come evento inserito nella programmazione di “Aspettando la Notte dei Ricercatori 2019”, un dialogo tra Fiona Annis ed Eugenio Giliberti, con Marcella Marconi, Direttrice dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Capodimonte, Mauro Gargano, referente Servizio Musei INAF, Chiara Pirozzi,…

Il clima che cambia

Martedì 24 settembre 2019, dalle ore 9.30 per tutta la mattina, nell’ambito degli appuntamenti della settimana “Aspettando la Notte 2019”, è in programma una conferenza dibattito a cura di INGV, INAF, DIARC e DISTAR dell’Università Federico II presso Palazzo Gravina a Napoli. I recenti incendi in Siberia e Amazzonia, il progressivo e rapidissimo scioglimento dei ghiacciai, soprattutto in Artico, eventi…

Rock, beats and (good) vibrations

«I musicisti del futuro devono allargare e arricchire sempre di più il campo dei suoni. Ciò risponde a un bisogno della nostra sensibilità. Notiamo infatti nei compositori geniali d’oggi una tendenza verso le più complicate dissonanze. Bisogna sostituire alla limitata varietà dei timbri degl’istrumenti che l’orchestra possiede oggi l’infinita varietà di timbri dei rumori». Siamo nel…