Università degli Studi di Cagliari

Applicazioni dell’elettronica flessibile alla bioingegneria

71 71 people viewed this event.

L’elettronica flessibile rappresenta la nuova frontiera dell’elettronica, e trova applicazione nei contesti in cui sono fondamentali caratteristiche meccaniche speciali o molto specifiche. Il laboratorio permetterà al pubblico di approcciarsi a due progetti finanziati al Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica: GLUCOMFORT (PRIN 2020) e BioMeld (Horizon Europe).

Il primo progetto mira allo sviluppo di una piattaforma tatuabile di sensori per il monitoraggio continuo e non invasivo del diabete in ambiente clinico. Il secondo prevede lo sviluppo di applicazione di soft robotics per la biomedica, tra cui un catetere sensorizzato e semi-automatico per l’infusione di farmaci nel sistema venoso. I ricercatori presenti forniranno un’introduzione alle attività dei progetti, portando dimostratori che potranno essere visionati e utilizzati dal pubblico, video e immagini delle attività di ricerca dei diversi gruppi coinvolti.

Laboratorio interattivo visitabile senza prenotazione dalle ore 16 alle 23.

A cura di Stefano Lai (Dipartimento di Ingegneria Elettrica e Elettronica) con la partecipazione di Giulia Casula.

Descrizione foto: un’immagine artistica di microchip in colori sfumati

Foto di Laura Ockel su Unsplash

Per iscriverti all'evento visita il seguente URL:

 

Data e ora

2023-09-29 @ 16:00 to
2023-09-29 @ 23:00
 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

Share With Friends