Università degli Studi di Cagliari

Algacoltura in Europa: un passo avanti verso la green economy

138 138 people viewed this event.

Alghe: dai cibi gourmet all’utilizzo nel risanamento ambientale  Le alghe sono organismi prevalentemente acquatici che rappresentano la nuova frontiera per l’alimentazione umana, e non solo. Hanno numerose applicazioni nel campo della fitodepurazione, della produzione di mangimi animali e sono fonte di estrazione di numerosi composti bioattivi. Questo laboratorio interattivo permetterà di conoscere le basi per la produzione di alcune alghe marine e di alcune specie microalgali di interesse alimentare.   L’acquacoltura multitrofica integrata: verso la sostenibilità e la diversificazione degli allevamenti  Una possibile soluzione verso la sostenibilità delle produzioni acquatiche è rappresentata l’approccio ecologico all’acquacoltura multitrofica. Il principio si base sul riutilizzo degli scarti provenienti dalle specie allevate come possibile fonte di nutrimento per altri organismi appartenenti ad altro livelli trofici. Pesci, molluschi, crostacei, echinodermi, macro e microalghe posti negli stessi sistemi di allevamento consentono una diversificazione delle produzioni garantendo il riciclo dei nutrienti. In questo laboratorio prenderemo in considerazione i ricci di mare, le oloturie (cetrioli di mare) e alcune macroalghe marine. Laboratorio interattivo visitabile senza prenotazione dalle ore 16 alle 23. A cura di Pierantonio Addis con la partecipazione di Viviana Pasquini (Dipartimento di Scienze Della Vita e dell’Ambiente).

Descrizione immagine: Ulva sp. prodotta nel laboratorio di acquacoltura sperimentale di UNICA. Credits: Piero Addis.

Per iscriverti all'evento visita il seguente URL:

 

Data e ora

2023-09-29 @ 16:00 to
2023-09-29 @ 23:00
 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

Share With Friends