Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

IL RISCHIO VULCANICO IN ITALIA: PERCHÉ È IL PIÙ ALTO AL MONDO

108 108 people viewed this event.

L’Italia è uno dei primi Paesi al mondo per numero di abitanti esposti a rischio vulcanico, anche perché le aree a ridosso dei vulcani attivi sono tutte densamente popolate. Poiché è impossibile impedire che un’eruzione avvenga, per garantire la sicurezza di tali aree diventa fondamentale riuscire a stimare quantitativamente il livello di rischio che li caratterizza. Per farlo è necessario familiarizzare con le diverse grandezze che entrano in gioco in tale stima: analizzeremo insieme la pericolosità del singolo vulcano, l’esposizione della popolazione e degli edifici, e infine la vulnerabilità di questi ultimi, delle infrastrutture e delle lifelines delle aree potenzialmente colpite da un’eruzione.

Claudia Troise1° Ricercatore INGV, Sez. Napoli – Osservatorio Vesuviano

Giuseppe De Natale Ricercatore INGV Target: scuola secondaria di secondo grado

 

Per iscriverti all'evento visita il seguente URL: https://forms.gle/Ko97hD31VFx4xvLq8 →

 

Data e ora

30/09/2022 h. 11:00 to
30/09/2022 h. 12:00
 

Location

Online event
 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

 

Event Tags

Share With Friends