RUS Piemonte

RELAZIONI CIRCOLARI

586 586 people viewed this event.

Una “tavola circolare” per condividere buone pratiche per un cambio di paradigma economico-culturale.

Com’è possibile declinare i temi dell’economia circolare per le università tra attività di ricerca, didattica e terza missione? Quali sinergie è necessario rafforzare a livello territoriale e disciplinare? Quali le buone pratiche da condividere? A partire da queste domande, i 4 Atenei Piemontesi riuniti nella Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS) – Piemonte, si confronteranno con Regione Piemonte e Assemblea Popolare. L’evento s’inserisce nell’ambito del Festival CIRCONOMIA.

Intervengono:

Roberto Della Seta, Festival Circonomia

Roberto Della Seta è stato presidente di Legambiente e attualmente presiede la Fondazione Europa Ecologia. Ha promosso nel 2016 Circonomia, festival dell’economia circolare che si tiene ogni anno in Piemonte, di cui è direttore scientifico. E’ autore di saggi storici sul pensiero ecologico e sui movimenti ecologisti.

Roberto Mezzalama  – Assemblea Popolare

Laureato in Scienze Naturali al’Università di Pavia, possiede un Master di Ingegneria Ambientale presso il COREP di Torino. Dal 1999 in Golder Associates svolge attività di direzione di studi di impatto e monitoraggio ambientale. Dal 2020, è membro del Consiglio di Amministrazione del Politecnico di Torino. E’ Coordinatore dell’Assemblea Popolare, un’iniziativa di partecipazione Civica, nata come forum durante l’emergenza Covid-19 a Torino.

 

Jacopo Chiara, Regione Piemonte

Jacopo Chiara è, ad oggi, Dirigente del Settore Progettazione Strategica e Green Economy della Direzione Ambiente, Energia e Territorio della Regione Piemonte. In tale ruolo è responsabile della redazione e dell’attuazione sia della Strategia regionale di Sviluppo Sostenibile sia della Strategia regionale di contrasto al Cambiamento Climatico. Coordina progetti innovativi di gestione e riqualificazione territoriale in chiave sostenibile (es: Corona Verde; Urban Forestry, etc.), e di lotta allo spreco alimentare in ottica di economia circolare. Data la sua formazione in architettura e la precedente esperienza lavorativa sui temi della pianificazione urbanistica, contribuisce a tradurre i principi delle due Strategie nelle normative e regolamenti di settore.

Cristina Prandi, UNITO

Cristina Prandi è Professore Ordinario di Chimica Organica presso l’Università di Torino dove ricopre anche il ruolo di Vice Rettore alla Ricerca. Il suo interesse scientifico riguarda lo studio di processi sintetici in solventi non convenzionali e/o derivati da biomasse, l’utilizzo di monomeri derivati da biomasse come building blocks in processi sintetici, sintesi di molecole naturali e loro derivati per applicazioni biomediche e in agricoltura. E’ coinvolta in progetti regionali, nazionali ed internazionali legati allo sviluppo e all’implementazione della Chimica Verde.

Debora Fino, PoliTO

Debora Fino è professore ordinario di “Impianti Chimici” e “Processi di Reimpiego e Valorizzazione Energetica” presso il Politecnico di Torino, dove è anche membro attivo del Green Team e della Piattaforma Circular economy. Sin dagli albori della sua carriera si è occupata di abbattimento di inquinanti atmosferici (gas di scarico, particolato) ed implementazione di processi mirati all’uso di risorse rinnovabili. Attualmente, è coinvolta in numerosi progetti regionali ed europei focalizzati sui processi di bioraffineria e sulla mitigazione delle emissioni di anidride carbonica, valorizzabile come materia prima per altri prodotti a valore aggiunto.

Carmen Aina, UPO

Ricercatrice di Politica Economica presso il Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa dell’Università del Piemonte Orientale, Delegata per la Rete delle Università per lo Sviluppo sostenibile (RUS) e segretario dell’Associazione Italiana degli Economisti del Lavoro (AIEL). La sua attività di ricerca si concentra sulle tematiche relative all’economia del lavoro, con particolare attenzione all’economia dell’istruzione, alla mobilità intergenerazionale, alle differenze di genere e all’invecchiamento della popolazione. Membro del team di ricerca “gli effetti del cambiamento climatico sul sistema produttivo italiano” coordinato dal Servizio Struttura Economica della Banca di Italia.

 

Franco Fassio, UNISG

Franco Fassio è un Systemic Designer, Ricercatore e Docente presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (UNISG), Delegato per le Politiche di Sostenibilità dell’Ateneo (RUS e ASviS) e per le Relazioni con le Aziende (Network UNISG) e la Regione Piemonte, Co-direttore dello Specializing Master in Design For Food (UNISG/Politecnico di Milano), Executive Director del Laboratorio di Sostenibilità ed economia circolare di UNISG, membro dell’Osservatorio permanente ADI Design Index (ambito Food Design), Responsabile Scientifico progetto Systemic Event Design per Slow Food. Dottore di ricerca in “Cultura del Design” (Politecnico di Torino), è docente di Systemic Design, EcoDesign, Circular Economy for Food, Scienze della Progettazione Gastronomica, Food Packaging, Company Creation.

Alberto Poggio, Rus Piemonte
Laureato in Ingegneria Elettrica nel 1997, Master in Ingegneria della Sicurezza e Analisi dei Rischi nel 1998 e Dottorato di Ricerca in Energetica nel 2003, presso il Politecnico di Torino. Ricercatore in Sistemi per l’Energia e l’Ambiente presso il Dipartimento Energia Galileo Ferraris del Politecnico di Torino, dove insegna Fondamenti di Macchine e Impianti di Cogenerazione nel Corso di Laurea in Ingegneria Energetica. Responsabile di progetti e contratti di ricerca finanziati da bandi comunitari e regionali, amministrazioni pubbliche, operatori del settore energetico e manifatturiero. Energy Manager e membro del Green Team del Politecnico di Torino. Coordinatore nazionale del gruppo di lavoro Energia della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile (RUS) e rappresentante nel gruppo di lavoro “Energia pulita e accessibile (obiettivo 7)” dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS)

 

 

 

Data e ora

27/11/2020 h. 18:00 to
27/11/2020 h. 19:00
 

Luogo

Evento online
 

Tipo evento

 

Categoria Evento

Condividi