Università di Palermo

Nel Neoantropocene vivremo in Città Aumentate?

465 465 people viewed this event.

a cura dell’Augmented City lab: Maurizio Carta (responsabile scientifico); Alessandra Badami; Daniele Ronsivalle; Barbara Lino; Annalisa Contato

E’ possibile rivedere i contributi a questi link:

Parte 1

Parte 2

Palermo Cosmopolis, città e comunità dei prossimi venti anni

Verrà proposto un excursus della storia e dei progetti di trasformazione della Città, usando Palermo come esempio e chiave di lettura per una visione orientata al conseguimento della visione di futuro nei prossimi venti anni. Quali strumenti useremo per migliorare le nostre città? la comunità degli abitanti avrà un ruolo rilevante nella costruzione di questo futuro? quali informazioni abbiamo a disposizione per attivare il nostro percorso verso la città futura? il che ruolo avrà cosmopolitismo che si vive nelle strade della nostra città?

Palermo Città Liquida: l’acqua generatrice di città

Palermo è pan-ormos, tutto porto, e l’acqua ha generato il suo rapporto con il mare ma anche dato senso alla sua storia. Quali opportunità di sviluppo si generano oggi attraverso il rafforzamento delle relazioni tra città e mare?

Comunità resilienti: un nuovo approccio allo sviluppo urbano

Il cambiamento climatico, le pandemie, le crisi complesse da cui non riusciamo ad uscire sono al centro di questo terzo focus, in cui il ruolo chiave è assegnato alla comunità degli abitanti e degli utenti della città. La resilienza di comunità – ovvero la capacità di adattare i propri comportamenti al mutare delle condizioni – è un ottimo punto di partenza per non rimanere schiacciati e soccombere sotto la crisi multipla che viviamo giornalmente. Chi è una comunità resiliente? esistono comunità urbane di questo genere?

 

Per partecipare visita URL: https://tiny.unipa.it/A9vHz →

 

Data e ora

27/11/2020 h. 20:00 to
27/11/2020 h. 23:00
 

Luogo

Evento online
 

Tipo evento

 

Categoria Evento

 
 

Condividi