Università di Palermo

Un mondo a colori

53 53 people viewed this event.

I pigmenti sono sostanze colorate di origine naturale o artificiale utilizzate dall’uomo sin dall’antichità per colorare tessuti ma anche in cosmesi e in campo artistico.

Molti pigmenti contengono metalli quali ferro, mercurio, zinco, titanio, rame.

Già nella preistoria venivano usati come pigmenti il gesso, la terra ocra e il nero ricavato dal carbone di legna e le testimonianze sono visibili sino ad oggi nelle pitture rupestri, mentre in un sempre lontano passato, Egizi, Greci, Romani li utilizzavano per le loro opere pittoriche e affreschi.

Interessante anche l’utilizzo “artigianale” secondo ricette per la realizzazione di trucchi e in cosmesi sin dall’antichità.

L’indagine diagnostica e l’analisi chimica consentono di conoscere le caratteristiche strutturali nonché le proprietà dei materiali che compongono il manufatto e in particolare dei pigmenti utilizzati per la realizzazione di una opera d’arte.

Inoltre da questi studi è possibile valutare lo stato di conservazione di una opera d’arte, i meccanismi e le cause di degrado fisico, chimico e biologico dei materiali che la costituiscono e quindi anche di orientare le scelte metodologiche e di valutare la sostenibilità di un intervento di restauro.

Per iscriverti all'evento visita il seguente URL:

 

Data e ora

30/09/2022 h. 18:30 to
30/09/2022 h. 00:00
 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

 

Event Tags

Share With Friends