PASSATO E PRESENTE DEL LAGO DI PILATO

da
55 55 people viewed this event.

il Lago di Pilato, è uno dei pochissimi specchi d’acqua di origine glaciale presenti nell’Appennino. È situato nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini ad una quota di circa 1950 m slm, ed è compreso tra la Cima del Redentore, quella del Mt. Vettore e il Pizzo del Diavolo, creando uno degli ecosistemi più belli, ma allo stesso tempo fragili, dell’Appennino. Al suo interno vive una specie endemica tra le più affascinanti del nostro pianeta: il Chirocefalo del Marchesoni. Le acque del lago hanno ospitato da sempre questo particolare crostaceo. Il lago è stato modellato dall’ultimo periodo glaciale (Wurm) e successivamente modificato dall’attuale fase interglaciale che, come sappiamo, è caratterizzata da un anomalo aumento delle temperature che, uniti alla complessa attività tettonica (es. sequenza sismica Umbria-Marche 2016-2017), hanno portato ad un abbassamento drastico del livello del lago, che in alcuni mesi estivi “scompare” del tutto. Tutto ciò, unito all’incuria dei visitatori del parco, rappresenta una minaccia critica per la sopravvivenza del Chirocefalo.

 

Referente/i:

Marco Urbani
Nicola Mitillo

Per iscriverti all'evento visita il seguente URL:

 

Data e ora

30/09/2022 h. 16:00 to
30/09/2022 h. 22:00
 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

 

Event Tags

Share With Friends