Politecnico di Torino, Università degli Studi di Torino

Castello del Valentino

943 943 people viewed this event.

Laboratori della Ricerca

Ricercatrici e ricercatori di diverse discipline presentano dal vivo esperimenti, giochi e prototipi per avvicinare il pubblico alla scienza e far comprendere l’importanza della ricerca scientifica, tecnologica, sociale e umanistica

Scoprili tutti al seguente link!

Caffè scientifici

Incontri tematici per dialogare con ricercatrici e ricercatori nell’atmosfera distesa di un bar, di fronte a una birra o un caffè.

Terrazza caffè

ore 11.30-13.00 LE NUOVE SFIDE TECNOLOGICHE PER L’ECONOMIA CIRCOLARE a cura di UniTo – Dottorato in Innovation for the Circular Economy

L’innovazione e le nuove tecnologie rappresentano una leva importante per la transizione ecologica. Il cambiamento dei processi di produzione e dei prodotti per migliorare la sostenibilità ambientale delle attività economiche richiede infatti molto spesso la ricerca di soluzioni ancora non note, o il perfezionamento di soluzioni che sono ancora in fase embrionale. Il paradigma dell’economia circolare si presenta come un modello a cui tendere per portare la società ad una transizione ecologica completa. Ricerca e innovazione sono in questo contesto ancor più rilevanti, e la dimensione sistemica di queste dinamiche richiede l’interazione ed il coordinamento di diversi attori protagonisti degli ecosistemi innovativi. In quest’ottica, il tema delle sfide tecnologiche per l’economia circolare verrà affrontato confrontando i punti di vista e le opportunità d’azione offerte dalle istituzioni di ricerca, dall’amministrazione locale e dal tessuto imprenditoriale.

con Claudia Barolo – Università di Torino, Patrizia Lombardi – Politecnico di Torino, Francesco Farinetti – Green Pea, Marco Pironti – Città di Torino
Modera: Francesco Quatraro, Università di Torino

ore 15.00-15.45 UN CAFFE’ CON L’EUROPA

In questo incontro si parlerà di Innovazione, ricerca, salute e sostenibilità in Europa.
Green Deal e Digitale sono in cima alle priorità della Commissione von der Leyen e al centro del nuovo bilancio europeo 2021-27: quali sono le sfide, gli strumenti, le opportunità per l’Europa e i suoi cittadini in questo ambito?

con Massimo Gaudina, Capo della Rappresentanza a Milano della Commissione Europea
intervistato da Alba Garavet di Europe Direct, Città Metropolitana di Torino

Aula 10V

ore 11.30-13.00
LA FIDUCIA NEI VACCINI: RIFLETTERE SULLE CAUSE E SULLE CONSEGUENZE DELL’ESITAZIONE VACCINALE
a cura di UniTo Dipartimento di Culture, Politica e Società

In questo incontro si parlerà di esitazione vaccinale attraverso tre diversi approcci: storico, a cura di Mario Cardano, che illustrerà i tratti comuni e le principali differenze riscontrate nei movimenti antivaccinali in Italia nel corso dei secoli. Luigi Gariglio proporrà invece un approccio etnografico allo studio del fenomeno, presentando il progetto europeo “Vax Trust: Addressing Vaccine Hesitancy” e in particolare l’indagine sull’interazione tra genitori e professionisti sanitari, basata sulla team ethnography, che sarà condotta in sette paesi europei. Infine Alice Scavarda illustrerà un approccio quantitativo, che mette in luce le cause dell’esitazione vaccinale, attraverso l’analisi delle elaborazioni statistiche condotte su basi dati europee all’interno del progetto. 

Con Mario Cardano, Luigi Gariglio e Alice Scavarda

ore 15.00
DOCUFILM (in lingua inglese)
URBAN MORPHOLOGIES IN TRANSITION.
The form of contemporary urban settlements in Europe and Asia
a cura di PoliTO – Dipartimento di Architettura e Design
Come sono fatte le nostre città? Come si trasformano nel tempo gli spazi urbani, le strade e gli edifici? Che cosa è successo dalla metà del Ventesimo secolo fino a oggi? Che cosa sta succedendo alla forma delle città tra Europa e Asia? Quali strumenti abbiamo per studiare tutto questo? Cinque scienziati internazionali, morfologi urbani, rispondono a questi interrogativi in un documentario ideato da “Transitional Morphologies”, una Joint Research Unit costituita nel 2018 tra il Politecnico di Torino e la Southeast University di Nanchino e diretta da Marco Trisciuoglio e BAO Li. Il documentario è stato finanziato dalla Scuola di Dottorato del Politecnico di Torino come Corso di Eccellenza 2020/21 ed è stato realizzato dal Multimedia Lab dello stesso Ateneo.

Con Michela Barosio, Martina Crapolicchio, Rossella Gugliotta, LIN Yang, Ana Ricchiardi, Zeynep Tulumen, ZHANG Ting
Durata: 2.15 h
Posti disponibili: 50

Maratone della Ricerca

Racconti alla scoperta della bellezza della ricerca, con conduttori d’eccezione che “sfidano” ricercatrici e ricercatori a rispondere a domande bizzarre, a sfatare miti, bufale o stereotipi su temi specifici e sulla scienza in generale.

 

Terrazza caffè

 

dalle 16.00

MARATONA DELLA RICERCA #2

modera: Luca Perri

Interventi:

 

  • ore 16:05 Paolo Rech – Polito – Dipartimento di Automatica e Informatica
    Ma quanto è intelligente l’intelligenza artificiale?
  • ore 16:20 Monica Grosso – JRC
    Veicoli che si guidano da soli
  • ore 16:35 Silvana Secinaro – Unito – Dipartimento di Management
    Professione commercialista: AI e nuove frontiere
  • ore 16:50 Fabrizio Mosca – Unito – Dipartimento di Management
    Il turismo nell’era digitale
  • ore 17:05 Paolo Olivero -Unito – Dipartimento di Fisica
    Quanti bit: dal gatto di Schrödinger al computer quantistico
  • ore 17:20 Silvia Deaglio – Unito – Dipartimento di Scienze Mediche
    Genetica medica: medicina del presente e del futuro
  • ore 17:35 Corrado Cali – Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi – NICO
    Siamo fatti così: viaggio all’interno del cervello
  • ore 17:50 Marilena Marraudino – Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi (NICO)
    Il cervello e i suoi nemici invisibili
  • ore 18:05 Luigi Gariglio – Unito – Dipartimento di Culture, Politica e Società
    La Psichiatria d’emergenza: uno studio sociologico
  • ore 18:20 Annamaria Fantauzzi – Unito- Dipartimento di Scienze Cliniche e Biologiche
    Quando la casa non è più un rifugio
  • ore 18:35 Tullia Penna – Unito – Dipartimento di Giurisprudenza
    Fecondazione assistita: scienza, diritti, diritto… e stereotipi ingiusti.

Anche in streaming su mediastream.polito.it e sulla pagina Facebook PoliTo.

Per partecipare alla Maratona della Ricerca non è necessario prenotarsi e non è obbligatorio seguire tutto l’evento dall’inizio alla fine. Se si è interessati a un particolare tema/intervento si consiglia di arrivare con anticipo per svolgere per tempo le procedure di accesso.

Passeggiate con la Ricerca

Itinerari a piedi nel centro di Torino in compagnia di una ricercatrice o un ricercatore che racconta la propria attività scientifica traendo spunto dal percorso e dalle sue tappe.

Clicca qui per iscriverti

Luogo di ritrovo: punto di accoglienza Castello del Valentino

ore 10.30 e 16.00
IL PO: UN FIUME DI SCIENZA, MUSICA E LETTERATURA
a cura di UniTo Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio    

Per avviare il progetto “Triangolazioni”, verranno organizzate tre passeggiate di poco più di 1 ora ciascuna che toccheranno alcuni luoghi di Torino, da Via Po al Parco del Valentino a Via Giuria. Ad ogni tappa saranno presenti uno o più ricercatori che intratterranno i partecipanti con racconti legati a quel luogo e ai propri interessi di ricerca. In ogni luogo verrà lasciato un QR code che consentirà di accedere ai contenuti proposti dai ricercatori. La struttura e un esempio di sviluppo dell’attività di Triangolazioni sono illustrate sulla seguente presentazione

Con Francesca Bona, Carmen Concilio, Stefano Ferraris

ore 11.00
DI CHI SONO LE STRADE? PASSEGGIATA IN BICICLETTA
a cura di UniTo Dipartimento di Culture, Politica e Società

Come è condiviso lo spazio urbano? Chi ha diritto di occupare le strade con tavolini, banchi del mercato, parcheggiando un’auto privata o spostandosi a piedi, in bici, in auto, in monopattino? Come sappiamo tutte queste cose? Quali non sappiamo? Quali sono le domande che raramente ci poniamo sui diritti delle persone rispetto allo spazio pubblico? Percorrendo in bicicletta alcune strade di San Salvario e del centro, risponderemo a queste domande e rifletteremo sul concetto di diritto precario (Egan e Philbin, 2021). Ci concentreremo sugli aspetti semiotico-comunicativi (Caimotto 2020) osservando in che modo la città comunica a chi è destinato lo spazio urbano e come le strutture semiotiche delle strade sostengono e rafforzano un utilizzo dello spazio pubblico incentrato sull’uso dell’auto.

Con Maria Cristina Caimotto

ore 18.00 
CI POSSIAMO FIDARE DEI VEICOLI AUTONOMI?
a cura di PoliTO Dipartimento di Automatica e Informatica 

Durante questa passeggiata capiremo come i veicoli autonomi riescano ad identificare oggetti e a prendere decisioni senza l’intervento dell’essere umano. La prima parte prevede la visita alla postazione al Castello del Valentino dove il centro CARS@PoliTO espone un’automobile autonoma, dove spiegheremo quali sono le caratteristiche e le sfide dell’intelligenza artificiale applicata ai veicoli autonomi. Nella seconda parte passeggeremo nelle strade vicine al Castello usando delle reti neurali su tablet che identificano oggetti e capiremo se ci si può fidare delle scelte fatte dai sistemi di guida autonoma. Infinite, presenteremo gli ultimi risultati ottenuti grazie ai finanziamenti europei del programma Marie Curie Individual Fellowship al progetto PERIOD (Pursuing Efficient Reliability of Object Detection for automotive and aerospace applications)

Con Paolo Rech – Polito Dipartimento di Automatica e Informatica

L’accesso del pubblico sarà consentito solo a chi esibirà la certificazione verde COVID-19, il c.d. “Green Pass” o “Certificazione di esenzione alla vaccinazione anti-COVID-19” rilasciata secondo i criteri definiti dal Ministero della Salute, al varco di accesso della sede, che sarà presidiato dal personale preposto ai controlli. L’obbligo non si applica ai soggetti tra 0 e 12 anni non compiuti. Per situazioni puntuali e momentanee per le quali si sia in attesa di ricevere il Green Pass, qualora la situazione sia generata da oggettivi ritardi che ostacolano il rilascio del suddetto certificato, si potrà esibire l’esito del tampone negativo effettuato nelle precedenti 48 ore.
Rimangono valide e inalterate tutte le disposizioni in materia di contenimento del contagio: mascherine, distanziamento, igienizzazione.
Per contattare la segreteria organizzativa della Notte Europea dei Ricercatori scrivere a info.nottericercatori@polito.it

 

Data e ora

25/09/2021 h. 10:30 to
25/09/2021 h. 19:00
 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

Share With Friends